Molti anni fa Europa continentale e Gran Bretagna erano collegate, dove oggi si agitano le onde burrascose del Mare del Nord 10.000 anni fa c’era la tundra. Poi il ghiaccio si è rotto e l’acqua ha cominciato a scorrere in superficie.

Il sogno di collegare le due sponde della Manica è antico: già all’inizio dell’800, un ingegnere francese sogna di costruire un tunnel illuminato con lampade a olio attraversabile in carrozze trainate da cavalli. Resta un sogno.

Verso la fine del secolo ci riprova un inglese proponendo di collegare le due rive con un tubo di acciaio galleggiante. Non funziona.

Da quel momento in poi l’idea viene messa da parte fino a dopo la seconda guerra mondiale, quando i due governi inglese e francese decidono di riprovarci.

TGV_TMST_3011-2_-_Sortie_Tunnel_sous_la_Manche_à_Coquelles

foto: Billy69150 via Wikipedia

Scava scava, l’1 dicembre del 1990, a 40 metri di profondità, un gruppo di operai francesi incontra per la prima volta i colleghi inglesi. Il collegamento era stato fatto e a pensarci non è affatto facile cominciare a scavare da due lati opposti e incontrarsi! Ci vorranno poi 4 anni per completare l’opera.

Oggi il Channel Tunnel, o il Tunnel sous la Manche, è lungo 50 chilometri, di cui 39 sotto il mare. È il tunnel con la parte sottomarina più lunga al mondo, e unisce Coquelles, vicino a Calais, a Cheriton nel Kent. La profondità è di 45 metri.

Ho preso l’Eurotunnel una volta sola in partenza da Parigi: ero terrorizzata. In realtà il treno scende piano piano e neanche te ne accorgi. Resta sott’acqua per 20 minuti, ma non si vede nessun pesce.

A volte qualcuno che il biglietto non può permetterselo, prova ad attaccarsi al treno sperando di trovare un futuro migliore dall’altra parte.

Il 1 dicembre Caterpillar si ricorda di tutti quelli che provano a unire le estremità lontane e di chi, partendo da due lati opposti, riesce a incontrarsi: non è poco.

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>