La pecora dal latino Pecus, è un mammifero della famiglia dei Bovidi anche se per caratteristiche è più vicina a quella dei pavidi.
Il maschio della pecora si chiama montone quando è di moda, ariete se è nato in aprile.
La pecora ha un vello folto e fitto, riscaldante e di rapida crescita; la lana è di solito di colore bianco, biancastro, bianco sporco, anche se a giudicare dai maglioni che mi fa mia zia per Natale quello più diffuso è il color nocciola.

paolo-labati-mondo

Vive in greggi sparsi in ogni continente, ma i più numerosi si trovano su Facebook a commentare le fake News.
La pecora è un erbivoro da pascolo che a volte mangia anche il cavolo ma solo quando il barcaiolo sbaglia l’indovinello.
E’ un animale autosufficiente infatti non ha bisogno dei dottori perché quando sta male, si cura con delle di erbe che la fanno stare meglio. Ma molto meglio. Ma molto molto meglio. Proprio per questo la pecora ha bisogno del cane pastore perché almeno se li ferma la Polizia è lui che guida.
Se credi a questa storia metti mi piaci e falla girare. BEEHHH

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>