Io non lo sapevo ma oggi è la giornata mondiale del bacio che uno dice chissenefrega …e invece no perché lo spiegano anche gli scienziati e non solo quelli marpioni, ma tutti, che il bacio fa bene al corpo e allo spirito, il bacio è chimicamente un’esplosione di ormoni ed emotivamente uno scioglimento di organi ghiacciati o quantomeno infreddoliti , ma pare che oggi fra corteggiamenti via Facebook e rapporti alla youporn ci si baci di meno dimenticandosi così quanto amoroso sapore passa attraverso il bacio.

bacio marta ugo
Io il primo bacio l’ho dato a 13 anni fuori dall’oratorio vicino a un cassonetto dell’immondizia e più che un bacio è stato un mulinello di lingue e saliva, ricordo le mie compagne alle medie che mi spiegavano: “ è meglio in senso antiorario”, a me in un senso e nell’altro mi fece solo schifo , che dire… alla seconda esperienza il problema scomparve oggi bacerei anche i pali della luce.
Ma se i socialnetwork distraggono dal bacio la letteratura al bacio invita, induce, invoglia… eccone alcuni esempi:
Per Plauto: chi vuol portarsi a letto la bella , si prepara il terreno a forza di baci
Per Marino: “Or godi e taci!” e, per farti tacer, raddoppia i baci
Per Flaubert: i baci più ardenti non lasciano sulle labbra che il desiderio irraggiungibile di una voluttà ancora più grande
Per Marta (cioè io) : perché irraggiungibile?
Buoni baci a tutti!

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>