1) non riuscire a staccarmi dalla sdraio.
2) vorrei pensare di essere non seduta su una sdraio.
3) mi piacerebbe che mi scendesse una lacrima così da sentirmi subito un personaggio drammatico da romanzo invece che una donna con cellulite sparsa e eritema sulla schiena.
4) mi piacerebbe poter capire bene almeno la psicologia dei personaggi perché delle persone invece è sempre un casino.
5) vorrei imparare delle cose che poi posso riciclare alle cene all’aperto con persone appena conosciute indossando un caftano.

marta-zoboli-libro
6) vorrei un libro che quando lo leggi la sera a letto facesse da repellente per le zanzare ma da invitante per gli uomini.
7) mi piacerebbe leggere di qualcuno che ce la fa per coltivare la mia speranza autunnale e stilare una lista di buoni propositi molto ambiziosa.
8) vorrei una di quelle storie da cambio vita in cui la vita nuova è peggio così posso consolarmi e dire “ vedi Marta è giusto rimanere qui dove sei a fare quello che fai”.
9) vorrei che il libro come il gelato avesse più gusti colorati e che non ti venisse voglia di buttare via l’ultimo pezzo di cono.
10) vorrei ambientazioni che assomiglino al Sudamerica più che all’Alaska a Senigallia più che a Cinisello Balsamo e che il personaggio più brutto assomigliasse a me dopo due lifting un mese di terme.

Marta Zoboli

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>