La Balia della Nuova Zelanda è un uccello del genere petroica.
A differenza dell’Oca Canadese, che vive in una tenda, la Balia della Nuova Zelanda vive proprio in Nuova Zelanda.
E’ un uccello prevalentemente insettivoro e si nutre di piccoli invertebrati come coleotteri, cavallette, ragni, falene, lombrichi e mosche. Insomma tutte cose che si possono trovare in un qualsiasi mensa pubblica.
La femmina durante la riproduzione non va in cerca di cibo ma manifesta le sue esigenze al maschio che si preoccuperà di procacciarglielo. La femmina durante la cova diventa molto esigente su quello che vuole mangiare e su quando vuole farlo, costringendo così il maschio a soddisfare in qualsiasi momento ogni sua “voglia”.
In questo periodo la vita del maschio è molto simile a quella del suo corrispettivo umano con una moglie incinta con la sostanziale differenza che il pennuto, che pur non essendo un’aquila, ha preventivamente stoccato le riserve di cibo in vari nascondiglini in modo da non dover ridursi a cercare un supermercato aperto che alle 3 del mattino gli venda patatine fritte al gusto di papaya e pecorino.

Paolo Labati

ASCOLTA IL PIANETA TERRA TERRA

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>