Grazie al nuovo progetto WOW! il Touring Club Italiano, coinvolge i ragazzi nell’esperienza di volontariato culturale, 750 studenti di Istituti Superiori e Università si danno e vi danno appuntamento il 13 e 14 maggio in 19 città italiane per aprire contemporaneamente oltre 50 luoghi d’arte e cultura altrimenti chiusi al pubblico. È il progetto WOW! Aperture straordinarie di luoghi d’arte del Touring Club Italiano che ha deciso di coinvolgere in prima persona i giovani nella costruzione di un programma di volontariato culturale.

Le due giornate saranno il punto d’arrivo di un percorso formativo più ampio sul tema della cultura e dei luoghi d’arte, nel corso del quale i ragazzi si sono preparati ad accogliere i visitatori e raccontare le bellezze dei siti in cui sono impegnati anche attraverso attività di storytelling sui social media.

pexels-photo-26804

“È stata una scommessa vinta – dichiara Lamberto Mancini, Direttore Generale Touring Club Italiano – quando si parla dei millennials si tende sempre a considerarli negativamente: pigri, svogliati, attenti solo a se stessi. Con questo progetto abbiamo dimostrato a tutti che non è così. Per coinvolgere i giovani bisogna incuriosirli e farli sentire importanti, non solo all’interno delle loro realtà, ma per il loro Paese. Noi lo abbiamo fatto e la risposta è stata eccellente”.

I Giardini Reali di Torino, la Casa Museo Boschi di Stefano a Milano, il Complesso della Commenda di Pré a Genova, la Pinacoteca Nazionale a Bologna, l’Oratorio di San Francesco a Perugia, la Quadreria dell’Accademia di Belle Arti a Napoli, Palazzo Siotto a Cagliari e il Castello Svevo a Termoli sono solo alcuni dei luoghi in cui i giovani volontari Touring saranno pronti a far conoscere le bellezze nascoste nelle nostre città.

Il progetto WOW! valorizza l’esperienza del programma Aperti per Voi del Touring Club Italiano che coinvolge oltre 2200 soci volontari che, donando il loro tempo, permettono a tutti di visitare più di 70 luoghi d’arte e cultura italiani.

st-peters-basilica-1014258_1280

“Con ‘Aperti per Voi’ – dichiara Franco Iseppi, Presidente Touring Club Italiano” la nostra Associazione rende accessibile a tutti un patrimonio culturale che, diversamente, sarebbe sconosciuto e inesplorato per la maggior parte della popolazione. Nel contempo vi propone un certo modo di viaggiare: lasciatevi attrarre dalla bellezza dell’Italia.”

“Aperti per voi” è un’iniziativa del Touring Club Italiano nata nel 2005 per rendere fruibili siti artistici, culturali e religiosi, spesso chiusi al pubblico (o aperti solo con forti limitazioni di orario). Sono più di 10 milioni i visitatori nei siti “adottati” nel Paese dall’Associazione e dai suoi volontari – oltre 2.200 in tutta Italia – che garantiscono grazie al loro impegno l’accoglienza di cittadini e turisti.

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>