Buona parte dell’energia usata in California proviene dagli impianti ad energia solare.
La “California Independent System Operator” sta preparando le sue risorse in vista dell’eclisse solare del 21 agosto 2017.
Durante il giorno dell’eclissi, ISO prevede di avere quasi 10.000 MW di capacità solare collegata alla rete.

eclissi
foto: Luc Viatour

L’operatore stima che al picco dell’eclissi la produzione prevista di 8.754 MW sarà ridotta a 3.134 MW per poi tornare a 9.046 MW a fine eclisse.
ISO non prevede alcuna interruzione del servizio, nonostante il peso che l’eclissi avrà sulle risorse distribute.

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>