XXII GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL’IMPEGNO IN RICORDO DELLE VITTIME INNOCENTI DELLE MAFIE
PROMOSSA DA LIBERA E AVVISO PUBBLICO
in collaborazione con Rai – Responsabilità Sociale

Il vento del 21 marzo, vento di memoria ed impegno per la giustizia, spirerà forte in Calabria e in oltre 4000 luoghi in tutta Italia, in Europa e America Latina. Si svolgerà a Locri la XXII “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”promossa da Libera e Avviso Pubblico i collaborazione con la Rai-Responsabilità Sociale e la Conferenza Episcopale Calabra e sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica .Il tema della giornata, “Luoghi di speranza e testimoni di bellezza”, richiama proprio l’importanza di saldare la cura dell’ambiente e dei territori con l’impegno per la dignità e la libertà delle persone. Esercitando al contempo le nostre responsabilità di persone, di cittadini, di abitanti – ospiti e custodi – della Terra.

La Giornata della Memoria e dell’Impegno, il 21 marzo, primo giorno di primavera, ricorda tutte le vittime innocenti delle mafie e rinnova in nome di quelle vittime l’impegno nella lotta alla criminalità organizzata.Luoghi di speranza, testimoni di bellezza” è la frase che accompagnerà la giornata che si svolgerà simultaneamente, in oltre 4000 luoghi d’Italia, dove la “Giornata” verrà vissuta attraverso la lettura dei nomi delle vittime e, di seguito, con momenti di riflessione e approfondimento.

ciotti-falcone-borsellino

Sarà un 21 marzo diffuso su tutto territorio nazionale, da Verbania a Olbia, attraversando Rimini, Prato, Ostia, Bari. E che supera i confini nazionali. Attraverso la rete latinoamericana di ALAS – América Latina Alternativa Social, il 21 Marzo sarà condiviso con le associazioni messicane, colombiane e argentine rispettivamente a Città del Messico, Bogotà e Buenos Aires. Innanzitutto attraverso la Red Retono, la rete contro la criminalità organizzata in Messico, si ricorderanno le vittime innocenti delle mafie e le migliaia di desaparecidos messicani che allo stesso modo aspettano verità e giustizia da parte del proprio Paese. Attorno all’impegno di decine di familiari colombiani con il MOVICE – Movimiento de Victimas de Crimenes de Estado – e alle altre associazioni locali riunite in ALAS si parteciperà alla promozione della giornata del 21 Marzo a Bogotà unendola al ricordo di tutte le vittime del conflitto colombiano.

Don Ciotti all'Asta di Libera

In Europa invece le iniziative previste riguarderanno Parigi, Morges e Losanna , Madrid e Bruxelles A Berlino, nell’anno del decennale della strage di Duisburg, l’associazione Mafia?Nein,Danke! promuoverà un momento congiunto di solidarietà alla Giornata della Memoria e dell’Impegno, dando spazio al ricordo di tutte le vittime della criminalità organizzata nella capitale tedesca. A sottolineare – non solo simbolicamente – che per contrastare le mafie e la corruzione occorre sì il grande impegno delle forze di polizia e di molti magistrati, ma prima ancora occorre diventare una comunità solidale e corresponsabile, che faccia del “noi” non solo una parola, ma un crocevia di bisogni, desideri e speranze.

21marzo-libera

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>