1. per tutte le volte che con la sua assenza ti ha permesso di fare quello che volevi.
  2. per quella volta in cui ha detto impugnando il cavo del decoder lo sbroglio bene e tu hai capito ti voglio bene.
  3. perché non ti ha mai toccato nemmeno con un dito (letteralmente però).
  4. per la volta in cui invece della mamma a scuola è venuto a prenderti lui:   “ Dai Paolo andiamo” …” … Papà quello è il mio compagno Matteo…”.
  5. per essere stato sempre severo e averti trasmesso importanti valori come il lavoro, il senso del dovere …poi il lavoro l’ho detto ?
  6. per quella mattina di tanti anni fa… la mamma aveva la febbre e lui si è offerto di darti una mano a vestirti e ti sei presentato all’asilo così: senza. mutande con la canottiera sopra il maglione e il cappello del nonno e sei diventato un idolo.
  7. per averti accompagnato alla festa dei 18 anni di Lisa e poi essersi dimenticato di venirti a riprendere…Grazie!!!
  8. per averti insegnato che nella vita bisogna cercare in tutti i modi di farsi gli affari propri senza disturbare e senza sensi di colpa.
  9. per quella carezza sul braccio delicata rubata abbozzata.. quel Natale …mentre ti diceva : “ Mi passi un altro po’ di faraona ?”
  10. perché insegnandoti che le emozioni, l’affetto e la timidezza  sono roba da femminuccia e da perdente ha ottenuto esattamente il contrario.

Marta Zoboli

marta-zoboli-occhiali1

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>