Giocare non è mai una perdita di tempo. La prova è Danilo Baletic, giovane artista montenegrino che oggi inaugura Transformers Art al Museo della Scienza e della tecnologia di Milano. Baletic da bambino, era appassionato di fumetti che raccontavano di auto che si trasformavano in guerrieri, i Transformers appunto.

09
photo credit: Danilo Baletić

Da qui nascono le sue opere gigantesche che pesano tonnellate e sono alte anche 8 metri, tutte costruite dall’artista usando solo rifiuti metallici. Non solo le macchine possono diventare guerrieri paladini della giustizia ma possono anche diventare ambasciatori del riciclo e della difesa dell’ambiente, ricordando a tutti, bambini compresi, che con la fantasia un pezzo di ferro vecchio può diventare qualsiasi cosa, perfino un guerriero!

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>