Daniele Modolo, atleta di sport estremi originario di Conegliano, sta affrontando una sfida ai limiti delle possibilità fisiche.

Si trova in Russia, precisamente nell’area siberiana più fredda ove si raggiungono temperature intorno ai  – 70 gradi e con la sua fat bike sta percorrendo circa 500 km in solitaria.

14993294_121766138305975_3714168126316386831_n

Il traguardo sarà Oymyakon, la città abitata più fredda al mondo e l’arrivo a destinazione è previsto intorno al 5 – 6 di febbraio.

L’equipaggiamento e l’alimentazione sono stati studiati e testati per giorni prima della partenza. L’atleta indossa abbigliamento e materiale tecnico specifico e si nutrirà con aminoacidi, lardo sottovuoto e sali minerali.

15078834_121700884979167_5293285740381371526_n

Al momento si trova ad un quarto del percorso, sta viaggiando ad una velocità di 13km/h e ci ha riferito che l’ultima temperatura registrata è di – 46 gradi.

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>