In questi giorni di neve e di gelo ci sembra giusto ricordare che nei paesi scandinavi si è soliti lasciare i bambini a dormire all’aperto. Se fate un giro nella gelida Stoccolma potete trovare file di carrozzine fuori dai bar mentre le madri gustano due litri di caldo caffè annacquato all’interno.
Il padre di questa maniera d’Europa che oggi sponsorizziamo fu il simpatico pediatra Arvo Ylppö che negli anni Venti disse “l’aria fresca fa bene” …grazie al cavolo ma anche a – 27? …da allora dopo due settimana dal parto i bambini stanno fuori “ si addormentano subito” dice mamma Annika …cara Annika se non è sonno è ipotermia è letargo è svenimento
Ma abbiamo qui un uomo esperto di bambini, di freddo e soprattutto di donne svedesi il signor Paolo da Piacenza.
bimbo
Paolo: Buonaserason.
Marta: Buonasera Signor Paolo, ecco lei lascerebbe suo figlio fuori dal bar nella carrozzina in questi giorni di freddo?
Paolo: Ma guardi io c’ho provato diverse volte la prima m’hanno arrestato per abbandono di minore la seconda mi hanno lasciato il bambino ma mi hanno fottuto la carrozzina la terza Tommaso due mesi è entrato nel bar e mi ha detto “ ma sei fuori?” “…no sei fuori tu, io son dentro al caldo!”
Marta: EH MA CHE MANIERE!

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>