Il 7 dicembre del 1851 viene brevettato il primo frigorifero.
Sembra incredibile ma un tempo la macchina del freddo non esisteva e il cibo veniva conservato per essicazione oppure per salagione.

Grazie al frigorifero si è diffusa anche la globalizzazione gastronomica e possiamo trasportare i cibi in qua e in là del mondo. Senza questo elettrodomestico non potremmo mangiare banane e neanche salmone.
Quando fu esportato al Polo, gli eschimesi che avevano capito che era un oggetto che serviva a conservare le cose,  ci inserirono i loro feticci religiosi, non avendo nessun bisogno di una macchina del freddo per i cibi.

General-Electric-Monitor-Top

Il frigorifero rappresenta il nostro disordine interiore o il nostro ordine ossessivo, a seconda di come siamo fatti,  e di quale è  il nostro rapporto con quell’oggetto strano che è il cibo.

Se viviamo da soli, se siamo in famiglia, se coabitiamo con degli conquilini, tutto questo si può capire aprendo il nostro frigorifero. L’esterno, invece, diventa bacheca, personalizzata con appuntamenti, lista della spesa, magneti delle città visitate da noi o da amici e parenti.

Il frigorifero viene collezionato, i modelli quelli bombati degli anni ’50 vengono oggi utilizzati come librerie o contenitori della qualunque.

old-refrigerator-outside

C’è anche chi milita contro:  Jihun è un’artista coreana che raccoglie storie orali su come conservare i cibi senza il frigorifero, usando i gas prodotti dalla frutta e dalla verdure. E c’è anche chi lo progetta eco sostenibile, funzionante senza elettricità. In Giappone lo fanno anche trasparente.
Il mio, per esempio, suona e sentirlo la notte mi fa sentire a casa.

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>