Prima si era pensato a un nuovo polo universitario, poi a uno spazio espositivo permanente, una sorta di Padiglione Rho Fiera 2.0. Tutte idee via via naufragate. Ma ora pare che l’interrogativo stia trovando una risposta concreta. Dal 27 Maggio prossimo, l’area Expo riaprirà i battenti, grazie a una serie di lavori di riqualificazione e di iniziative promosse dal Comune.
Il progetto, varato dalla giunta milanese, vuole creare un’ampia zona verde dedicata agli sportivi (allestimenti per varie attività: beach volley, basket, calcio) e costruire un orto planetario con oltre 150 specie di frutta e verdura da coltivare e vendere direttamente sul posto.

Altre iniziative sono l’allestimento di un maxi schermo per proiettare Europei e Mondiali di Calcio, la riapertura del Palazzo Italia, la riativazione dell’Albero della Vita e la riqualificazione del Cardo, che si trasformerà in un punto ristoro street food.
Orari, giorni d’apertura e programma
L’apertura è ufficialmente prevista il 27 Maggio e avrà orari standard (probabilmente dalle 15.00 alle 23.00) che, in occasione degli Europei di Calcio (Giugno-Luglio prossimi), subiranno dei cambiamenti in base all’orario delle partite proiettate. I giorni d’apertura saranno dal Venerdì alla Domenica, salvo eccezioni, e l’ingresso sarà gratuito.
La programmazione è ancora da ultimare, anche se alcuni eventi tra Maggio e Settembre sono già stati fissati. La sera del 1° Maggio 2016 ci sarà la riaccensione del meraviglioso Albero della Vita, simbolo di EX07_view_from_SEPO 2015, cui seguirà il concerto dall’Accademia della Scala (500 posti, su invito). Il 25 Maggio 2016 sarà la volta di Andrea Bocelli, che terrà un esclusivo concerto gratuito all’Open Air Theatre. Tutti i sabati di Giugno l’Accademia della Scala terrà spettacoli atti a coinvolgere bambini e ragazzi.
Ci sono poi diverse idee che attendono sponsorizzazioni per essere sviluppate, come il Children Park, un’area dedicata ai bambini. Per questo progetto, nei prossimi mesi, verrà aperto un bando per trovare un gestore. C’è pure la costruzione dei Laboratori Scientifici di Human Technopole che verranno ospitati nei vecchi spazi di Eataly.
Infine le mostre della Triennale dedicate al Design dovrebbero tenersi vicino all’Ex Supermercato del Futuro e all’Ex Auditorium, mentre la Cascina Triulza dovrebbe ospitare una summer school aperta a bambini e ragazzi.

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>