100 anni fa Albert Einstein pubblica la versione definitiva della teoria generale della relatività era il 2 dicembre del 1915.
Pare che all’età di 5 anni Einstein giocando con la bussola del padre vide l’ago spostarsi senza che nessuno lo muovesse e il fatto lo sconvolse talmente da segnare l’inizio del suo interesse per la fisica….chissà cosa avrebbe fatto se al posto della bussola il babbo gli avesse dato in mano un i Pad? Forse niente, forse avrebbe semplicemente iniziato a giocare con il coccodrillo che cucina la pizza.
Ma per fortuna ci fu la bussola, per fortuna ci fu la relatività…
…che sarebbe meglio applicare non solo allo spazio e al tempo ma un po’ a tutto, per esempio:
–  Quando suoni il clacson arrabbiata alla macchina davanti che va piano, se sapessi che alla guida c’è un signore anziano che per la paura di non guidare più come una volta rallenta, beh ti calmeresti.
–  Quando ti offendi perché  l’amica si è dimentica di farti il regalo succede perché non sai che settimana prossima ti porterà ad un concerto bellissimo e sarà una sorpresa.
–  Oppure quando credi di avere tutta la ragione del mondo perché sul marciapiede in bici non si va, dovresti sapere che l’adolescente in bici ha appena rischiato di cadere per colpa di una moto e allora ha deciso di farsi gli ultimi 100 metri al sicuro.
–  Quando ti imbestialisci perché il collega non finisce un lavoro forse non sai sua moglie sta male e non vuole che in ufficio si sappia perché teme di scoppiare a piangere e perché odia giustificarsi.
–  Quando senti una bambina dire una brutta parolaccia prima di insultare i genitori dovresti accertarti che non l’abbia imparata dal nonno, quella volta che lei faceva finta di dormire e lui guardava la sua squadra di calcio perdere miseramente.

Insomma , come direbbe sicuramente anche quel genio di Albert Einstein…Ricordiamoci che se non proprio tutto, molto è relativo.

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>