Il recente crollo di una diga mineraria, nello stato brasiliano di Minas Gerais si sta rivelando uno dei più grandi disastri ambientali della storia del sud America.
Intere comunità sono state inghiottite dal fango e da fiumi di rifiuti delle industrie quando, più di due settimane fa, decine di
metri cubi di acqua e sedimenti delle estrazioni sono scesi dalle montagne.
Ora i detriti pieni di sostanze minerali considerate in gran parte tossiche si stanno riversando nell’oceano causando danni incalcolabili all’ecosistema marino e costiero.

BN-LK495_dambur_J_20151123184839La causa dello scoppio della diga non è ancora chiaro, ma secondo le autorità era una catastrofe evitabile, il disastro sarebbe il risultato della sicurezza lassista nell’industria mineraria brasiliana.
Carlos Pinto, che guida un team di procuratori ambientali per lo stato di Minas Gerais ha detto: “Negligenza significa assenza della dovuta attenzione nella gestione e nel monitoraggio della diga“.

 

 

Comments

comments

One thought on “Il crollo della diga mineraria in Brasile è uno dei più grandi disastri ambientali del Sud America

  1. ma perche’ le medesime autorita’ che dicono che il disastro POTEVA ESSERE EVITATO, non sono intervenute per COSTRINGERE l’INDUSTRIA AD EVITARLO???? siamo alle solite, viva la bicicletta e basta

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>