Il sindaco di Roncoferraro Federico Baruffaldi, preoccupato per i debiti del suo Comune, chiama al telefono 750 cittadini colpevoli di non aver pagato la Tarsu chiedendo il motivo del mancato pagamento.

“Intendiamo capire perché la tassa non è stata pagata. Non vogliamo assolutamente vessare i residenti, ma comprendere come sia potuta accadere una situazione di questo tipo” ha detto il sindaco.
I mancati pagamenti ammontano ormai a centinaia di migliaia di Euro.

Il sindaco ha aggiunto “Sappiamo che in alcuni casi si tratta di aziende fallite. Non ci sostituiremo agli esattori o alle ditte che si occupano del recupero dei crediti. Il nostro sarà un approccio del tutto differente, mai adottato prima a Mantova e provincia. Una volta capito il motivo del mancato pagamento, cercheremo di introdurre delle modalità per mettersi in regola, agevolando il procedimento e magari dilazionandolo”.

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>