Il 25 marzo 1969 John Lennon e Yoko Ono si mettono a letto. Letto matrimoniale, stanza 702 dell’Hilton di Amsterdam . Ci stanno 7 giorni, ininterrottamente. Dalle 9 del mattino alle 9 di sera ricevono la stampa. I giornalisti si aspettano sesso in pubblico. O almeno limonate spinte. Invece John e Yoko sono in pigiama, più felpatino che sexy, e parlano ininterrottamente di amore e pace universale. Alle spalle cartelli scritti a mano che dicono “Hair Peace” (Pace dei capelli) e “Bed Peace” (Pace a letto).

Hanno inventato il “Bed-In”, stare a letto come forma di protesta non-violenta, quella volta contro la guerra in Vietnam. John Lennon e Yoko Ono ci hanno insegnato che stare a letto è un atto politico. Io non mi alzo per la pace nel mondo, io non mi alzo per via il Jobs Act, io non mi alzo per il cuneo fiscale. Io non mi alzo per …

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notify me by email when my comment gets approved.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>